UNA GARA DI UNICA BELLEZZA ATTRAVERSO IL DESERTO DELL’OMAN

165 chilometri in sei tappe attraverso le sabbie più remote e intoccate, attraversando le dune più alte del deserto omanita sulle tracce delle antiche carovane.
Dall’Oasi di Bidya al Mar Arabico.

race_quali

 La Oman Desert Marathon
non è solo correre…

Appena arrivati in Oman sarete subito accolti con la leggendaria ospitalità dei popoli del deserto. I pasti, le bevande analcoliche e tutti i trasferimenti, saranno a carico dell’organizzazione. 

Alla fine di questa indimenticabile gara troverete un banchetto speciale sulla linea d’arrivo, in riva al mare, dove potrete riposare e nuotare. Il giorno dopo è dedicato al riposo ed alle sorgenti termali di  Wadi Bani Khalid. 

IL PERCORSO

La gara parte dall’Oasi di Bidiyah e finisce sulla spiaggia del Mare Arabico. Sei tappe con sei prospettive differenti di uno dei più bei deserti del mondo: sabbia rossa, dorata e bianca vi offriranno dei paesaggi unici in un viaggio sempre diverso e senza monotonia.

AUTOSUFFICIENZA

I concorrenti sono completamente autosufficienti e devono portare il loro equipaggiamento eccetto l’acqua, che è fornita ad ogni checkpoint, ad intervalli di circa 10 chilometri. L’organizzazione non fornirà sacchi a pelo o materassini ai campi. Trasportare tutto quello che serve per cinque giorni è un grande sforzo, più che correre 165 km, ma questo fa parte dell’autenticità della scoperta e del viaggio nel deserto.

IL PERCORSO

Il tracciato di gara della Oman Desert Marathon è studiato appositamente per esprimere al meglio l’esperienza del correre nel deserto, e le sabbie dell’Oman sono tra le più belle al mondo: lo scenario ideale in cui decidere di fare questa esperienza. Sei tappe di 21 km, 25 km, 28 km, 29 km, 42 km e 20 km chilometri porteranno i concorrenti attraverso una grande varietà di paesaggi con condizioni del terreno sempre diverse. Questo consentirà di vivere a pieno il deserto, anche con una tappa notturna, quella di 42 km, che porterà i runner a vivere la magia e la bellezza delle sabbie omanite, fino a giungere al Mar d’Arabia.

SICUREZZA

La Oman Desert Marathon offre la massima sicurezza ed attenzione verso tutti i partecipanti. C’è un costante monitoraggio di ogni corridore. Un gran numero di persone e mezzi viene dispiegato lungo tutto il percorso, in punti di osservazione strategici in modo da non interferire con la bellezza e l’immensità del deserto ma assicurando che nessuno si perda o sia assistito in caso di bisogno in pochi minuti. La gara è interamente organizzata da un team omanita, con il pieno supporto del Governo omanita e delle comunità locali. I partecipanti si sentiranno sempre sicuri e e benvenuti durante tutto questo indimenticabile viaggio.

I RUNNER

La gara è divisa in sei tappe, moltissimi top runner della Marathon Des Sables scelgono la Oman Desert Marathon come il terreno ideale su cui prepararsi. D'altro canto, questa gara è ideale anche per chi ha meno esperienza in quanto riassume tutta la bellezza del deserto e la completezza dell’esperienza di gara sulle sabbie, pur avendo una distanza minore ma un terreno più vario ed impegnativo.

OMAN, TERRA DI PACE

La religione di stato è la meno nota forma di Islam, l'ibadismo. Questa dottrina mette al centro del credo il pacifismo, la tolleranza e la mitezza. L’ibadismo si trova in Oman ma anche a Zanzibar e in piccole comunità della Tunisia ed Algeria. L’Oman è un paese molto benestante dove i crimini contro la persona e la proprietà privata sono molto rari. L’Oman è sicuro. Una stretta osservanza della dottrina religiosa e un codice civile e penale molto severi, che puniscono duramente le infrazioni, costituiscono un deterrente molto efficace alla criminalità. Oltre a questo aspetto la natura degli omaniti è rilassata, amichevole e solare e il crimine non rientra nella loro natura.

CONVENIENZA

Quando viaggiamo e gareggiamo all’estero non dobbiamo mai perdere di vista l’aspetto economico. Prima e dopo la gara tutti i concorrenti saranno ospiti al campo della Oman Desert Marathon. Sulla linea dell’arrivo, in riva al Mar D’Arabia, ci sarà un banchetto a base di pesce, carne e verdure alla griglia, a rinfrancare le forze dei partecipanti. Dopo la gara è prevista una giornata di relax alle sorgenti termali di Wadi Bani Khalid, inclusa nel prezzo, come meta ideale per rilassarsi dopo le fatiche della gara. Ospitalità, trasferimenti, cibo e bevande sono incluse nel prezzo. Sia prima che dopo la gara.

ENROLL NOW

Enroll now for the 4th Oman Desert Marathon